Perchè uno scanner di sicurezza della rete può essere di grande aiuto nella gestione della sicurezza delle reti?

Eseguire una scansione regolare delle reti e degli apparati collegati, consente di evidenziare velocemente le criticità presenti, in particolare:

  • macchine non aggiornate che espongono la LAN a vulnerabilità con possibili conseguenti periodi di blocco dell’infrastruttura, calo della produttività e danno economico all’azienda; tutti i computer all’interno della rete necessitano di rimanere aggiornati, che siano Windows o MacOS;
  • attivare un sistema automatizzato della gestione delle Patch, procedere manualmente risulta molto più dispendioso in termini di tempo ed anche difficoltoso, perché bisogna tenere traccia degli aggiornamenti effettuati;
  • il mancato aggiornamento dell’infrastruttura può creare problemi con determinate Compliance.


1

Gestione delle Patch

Consente di correggere le vulnerabilità prima di subire un attacco
2

Scansione dei dispositivi collegati

La scansione completa dei dispositivi di rete consente di scoprite prima le minacce alla sicurezza
3

Controllo dettagliato della rete

Analisi centralizzata della rete e di tutti i dispositivi collegati
4

Console di reporting web-based

Accesso da remoto e reporting centralizzato



GFI Languard è lo scanner ideale per avere sempre la rete sotto controllo.

Quali sono i benefici che GFI LanGuard porta all’utente:


dal punto di vista della sicurezza:

  • completa visibilità dello stato di sicurezza della rete sotto l’aspetto della vulnerabilità, gestione Patch, valutazione dei rischi, stato della rete e Software Audit;
  • correzione dei problemi di sicurezza riscontrati;
  • riduzione dei rischi di perdita dei dati.
  • Passiamo alla produttività: siccome viene gestito da una postazione centralizzata, GFI LanGuard ci permette di ridurre il tempo richiesto dalla gestione e dall’aggiornamento della patch dei vari computer.

dal punto di vista della produttività:

  • postazione centralizzata che permette di ridurre il tempo richiesto dalla gestione e dall’aggiornamento dei vari computer;
  • downtime dell’ambiente di produzione ridotti, perché il controllo viene esercitato da remoto o in rete senza andare a fermare le macchine e pregiudicare l’operatività dei rispettivi utenti;
  • controllo automatico delle vulnerabilità e distribuzione patch con conseguente riduzione delle tempistiche di implementazione.

dal punto di vista della compliance:

adeguamento a norme di legge, alla conformità a standard di certificazione ed eventualmente a standard aziendali. Riguardo alla compliance, GFI LanGuard mostra lo stato di sicurezza della rete quando ci viene richiesto un report, che sia compliant o meno e riduce i rischi legali alla mancata messa in sicurezza dell’ambiente informatico, come ad esempio le sanzioni previste dal GDPR in caso di violazione dei dettami sulla sicurezza dei dati. Macchine aggiornate riducono il rischio di perdita di dati, nonché l’esposizione delle macchine stesse ad attacchi di malintenzionati, giacché antivirus non aggiornati o bug di sistema possono esporre al rischio malware di vario genere.

CLICCA SUBITO

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI